domenica 21 aprile 2013

PRECISAZIONI SCOPO E OBIETTIVI DEL BLOG

 ALCUNE PRECISAZIONI SUL BLOG

Questo post vuole essere una precisazione sullo scopo e gli obiettivi che mi sono posto in mente quando ho realizzato questo BLOG.
Io sono  un inventore, diciamo ben addentro al mondo della P.I. Ho recepito le difficoltà e le insidie che si nascondono in questo campo, quindi ho realizzato  questo blog. con lo scopo  di scambiarsi esperienze, positive o negative, per aiutarsi  reciprocamente su come gestire e proteggere la nostra proprietà intellettuale.
Il mondo della P.I. non è un mondo facile, l' inventore  in molti casi dopo avere speso tantissime energie,si trova nella posizione di vedere vanificato tutto proprio lavoro.
Purtroppo mi posso dedicare al BLOG con modalità discontinua, mi capita come ultimamente, di dedicarci veramente poco tempo e attenzione, e mi dispiace.

COMUNQUE IL BLOG E DI TUTTI E DEVE SERVIRE PER SCAMBIARSI INFORMAZIONI CHE POSSANO AIUTARE GLI INVENTORI, A PROMUOVERE LE LORO IDEE E ANCHE DI PROTEGGERLE .

ORA RELATIVAMENTE AI COMMENTI INSERTI DA  Roberto, mi fa piacere se scrivi commenti sui vari argomenti, e se  presenti la tua attività, pero vorrei pregarti di rimanere di piu nello spirito del BLOG che è quello di scambiarsi situazioni, notizie, ed esperienze. Se poi vogliamo presentare la nostra attività, ben venga, ma ti prego che non sia predominante e troppo ripetitiva.
Ti ringrazio per la comprensione.

A TUTTI I LETTORI, ragazzi, raccontate come avete risolto i problemi, e segnalate le esperienze negative solo cosi ci diamo una mano a vicenda.

NON ULTIMO SE AVETE DOMANDE, FATEVI AVANTI, E CERCHERO DI RISPONDERE E CONSIGLIARE AL MEGLIO DELLA MIA ESPERIENZA E CONOSCENZA DELL'ARGOMENTO.

Francesco 

4 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Salve, avrei necessità di una piccola consulenza. Sono una traduttrice di lingua cinese e sono stata contattata da un privato per seguire le pratiche di registrazione di un brevetto di un disegno industriale in Cina, in quanto il sito per la registrazione è prettamente in cinese. Sa indicarmi che tipo di compenso potrei richiedere per una simile prestazione? O meglio, sa dirmi quanto potrebbe chiedere un'agenzia di brevetti per l'espletamento di tale pratica? Grazie

    RispondiElimina
  3. Salve a tutti, ho una idea che ho sviluppato 30 anni fa, è lo avevo messo in soffitta, in questi giorni lo ritirato fuori, che io sappia non è ancora in commercio, forse perché nessuno ci ha pensato, vorrei sapere a chi dovrei rivolgermi x per mettere in commercio il mio prototipo, fatto in casa

    RispondiElimina
  4. salve, questo è il mio primo commento: cercavo online notizie sui brevetti e sono capitato qui: spero mi possiate aiutare. Sono titolare di un brevetto europeo concesso e mi trovo nella fase di validazione nazionale. Ho capito bene che per alcuni paesi che hanno aderito al London Agrement (es. UK, Francia e Germania) il brevetto europeo è automaticamente validato a livello nazionale senza dover fare nulla, salvo pagare le tasse di mantenimento della singola nazione? O occorre presentare comunque una sorta di "domanda di validazione"? Grazie dell'aiuto, Sergio

    RispondiElimina